Category: info@rsd, Podcast

Ospiti di info@rsd Sara Cavina* e Sara Zanni**, autrici della guida La Via dei Gessi e dei Calanchi a Piedi, da Bologna a Brisighella e Faenza in 7 tappe, pubblicata da Ediciclo Editore.

 

 

Un itinerario escursionistico che unisce Bologna a Brisighella e Faenza attraversando il Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa e quello della Vena del Gesso Romagnola (candidati all’UNESCO come patrimonio dell’Umanità). La Via attraversa gli affioramenti gessosi più estesi d’Europa, in un paesaggio sorprendente costellato di cristalli scintillanti, grotte, doline e formazioni calanchive. Il percorso copre circa 100 km, suddivisi in 7 tappe modulabili, e si snoda su sentieri, sterrate e asfaltate secondarie, facendo tappa in alcuni dei Borghi più Belli d’Italia, come Dozza e Brisighella, e rinomate località termali come Riolo Terme. Il camminatore potrà immergersi con lentezza nelle unicità geologiche e naturalistiche, nella storia dei borghi medievali con le loro antiche rocche e nel piacere di un patrimonio enogastronomico unico al mondo.

Descrizione particolareggiata e affidabile degli itinerari
Mappe dettagliate dei percorsi in scala 1:50.000
Profili altimetrici chiari
Numerosi box di approfondimento storico, naturalistico e culturale
Tracce GPS da scaricare

 

 

Maggiori info su 4allora.it

 

* Sara Cavina

Sono nata nell’Appennino toscano ma vivo in Romagna da tempo e sono una grande frequentatrice di cammini italiani. Dopo molti anni passati a occuparmi di sistemi di sicurezza ho ceduto al richiamo delle origini, scegliendo di fare dell’accompagnamento in natura una professione a tempo pieno e accostandolo alla passione per la lettura, la musica e le attività cinofile. Coltivo centinaia di cactacee che mi regalano bellissime fioriture anche quando le trascuro un po’, ma mi tengo prudentemente alla larga da ogni tipo di pianta da appartamento, di cui sono riconosciuta e desolata serial killer. L’unica barzelletta che ricordo l’ho imparata all’asilo ed è ancora la mia preferita, ma potrei risparmiarvela e parlarvi piuttosto di tradizioni, folklore, ruderi e leggende.

 

** Sara Zanni

Sono nata a Milano e ho vissuto un po’ ovunque per poi approdare finalmente in Romagna. Archeologa di formazione, ho trascorso dieci anni fra tombe longobarde, cantieri di scavo e università in Italia e all’estero. La mia grande passione sono le strade antiche, su cui cammino e faccio ricerca da quasi quindici anni, finendo così per esplorare a piedi mezza Europa e un po’ di Medioriente. Colleziono bastoni e nel tempo libero scrivo; ho una passione sfrenata per la ricotta, i formaggi e il cioccolato fondente. Ho un discutibile senso dell’umorismo ma anche l’indiscutibile pregio di non offendermi se non vi piacciono le mie barzellette.