Category: news

L’oggetto è uno di quelli che tutti i fan dei Radiohead vorrebbero avere: si tratta di una cassetta registrata da Thom Yorke e soci ai tempi del liceo, poco dopo aver messo su la band che all’epoca si chiamava On A Friday (iniziarono a suonare insieme di venerdì) e che avrebbe poi cambiato nome in Radiohead.

Il nastro, prossimo ad essere venduto all’asta, include sei brani del gruppo, tre dei quali inediti, “Promise me”, “Boy in a box” e “These chains”. Stando ai titoli, c’era già tutta l’essenza del gruppo. E infatti l’agente che si occuperà dell’asta, Paul Fairweather, ha osservato: “Le canzoni sono grezze ma dentro c’è tutto il potenziale che la band avrebbe espresso nel giro di pochi anni”.

L’asta si terrà il prossimo 26 gennaio. È stata organizzata dalla società britannica Omega Auctions, che si occupa di aste relative a rarità discografiche. Il valore iniziale del nastro è di 2 mila sterline, circa 2.3 mila euro.

Le registrazioni risalgono alla seconda metà degli Anni ’80, più precisamente al 1986: i futuri Radiohead si conobbero nei corridoi dell’Abingdon School, un liceo di Oxford. Del gruppo, al momento della registrazione, non faceva ancora parte Jonny Greenwood, che si sarebbe unito a suo fratello Colin e agli altri componenti poco dopo. Della cassetta esiste solo una copia.